Classificazione delle onde elettromagnetiche

Tutte le varie frequenze interessanti le trasmissioni radio-televisive sono state classificate in un'assemblea internazionale delle Radio e Telecomunicazioni tenutasi ad Atlantic City nel 1947.

Nella tabella che segue riportata la suddivisione delle onde radio nelle varie bande di frequenza, con le relative denominazioni secondo lo standard IEEE(Institute of Elechtrical and Electronic Engineers - Organizzazione professionale USA -), adottato dall'ITU (International Telecommunication Union - Agenzia delle Nazioni Unite-) appunto nel 1947.

Lo spettro suddiviso in nove bande di frequenza, designate da numeri interi consecutivi.

N di banda

Simbolo (Sigla)

Gamma di frequenza

Gamma di lunghezza d'onda

Definizione

4

VLF
(Very Low Frequencies)

da 3 KHz
a 30 KHz

da 100 Km
a 10 Km

miriametriche

5

LF
(Low Frequencies)

da 30 KHz
a 300 KHz

da 10 Km
a 1 Km

chilometriche

6

MF
(Medium Frequencies)

da 300 KHz
a 3000 KHz

da 1 Km
a 0,1 Km

ettometriche

7

HF
(High Frequencies)

da 3 MHz
a 30 MHz

da 100 m
a 10 m

decametriche

8

VHF
(Very High Frequencies)

da 30 MHz
a 300 MHz

da 10 m
a 1 m

metriche

9

UHF
(Ultra High Frequencies)

da 300 MHz
a 3000 MHz

da 100 cm
a 10 cm

decimetriche

10

SHF
(Super High Frequencies)

da 3 GHz
a 30 GHz

da 10 cm
a 1 cm

centimetriche

11

EHF
(Extra High Frequencies)

da 30 GHz
a 300 GHz

da 10 mm
a 1 mm

millimetriche

12

microonde

da 300 GHz
a 3000 GHz

da 1 mm
a 0,1 mm

decimillimetriche

E' d'uso comune distinguere anche tra:

Nella pratica le radio-onde vengono suddivise in:

Lo spettro delle microonde viene ulteriormente suddiviso in bande che vengono contraddistinte da una lettera dell'alfabeto, come nella tabella che segue:

Banda
(Simbolo )

Frequenza

Lunghezza
d'onda

P

da 0,22 GHz
a 1 GHz

da 136,36 cm
a 30 cm

L

da 1 GHz
a 2 GHz

da 30 cm
a 15 cm

S

da 2 GHz
a 4 GHz

da 15 cm
a 7,5 cm

C

da 4 GHz
a 8 GHz

da 7,5 cm
a 3,75 cm

X

da 8 GHz
a 12,5 GHz

da 3,75 cm
a 2,4 cm

Ku

da 12,5 GHz
a 18 GHz

da 2,4 cm
a 1,67 cm

K

da 18 GHz
a 26,5 GHz

da 1,67 cm
a 1,13 cm

Ka

da 26,5 GHz
a 40 GHz

da 1,13 cm
a 0,75 cm

 

I pedici che appaiono nei simboli delle bande Ku e Ka stanno per "under" e "above", indicando la posizione in frequenza rispettivamente al di sotto e al di sopra della banda K .

Cliccando qui potrete scaricare il grafico dell'intero spettro delle onde elettromagnetiche con la relativa suddivisione in base agli usi di ogni gamma di frequenze.